Mercurio ha preso parola sul tema dell’emergenza educativa in Italia attraverso la voce dei protagonisti della scuola, della cultura e della formazione, trattando in una maratona webinar (27-29 ottobre 2020) alcuni temi portanti dell’associazione: innovazione, dispersione scolastica, diritto ad un’istruzione di qualità per tutti, didattica inclusiva e cittadinanza attiva.

“La scuola oggi” - Come la scuola fa fronte all’emergenza educativa con diversi approcci, proposte e idee

Lo sapevi che la scuola è la fucina della libertà?
In questo incontro abbiamo trattato di inclusione e didattica innovativa e di come la scuola stia affrontando l’emergenza educativa, esasperata dal Covid, ma già presente da molti anni nel nostro Paese.
Abbiamo affrontato questi temi con: Giorgio Galanti, dirigente scolastico e pedagogista, Alberto Pellai, ricercatore dell’età evolutiva e autore di diversi best seller rivolti a genitori e adolescenti, Francesco Zambotti, ricercatore delle tecnologie per la didattica speciale nel gruppo Erickson, Chiara Ponzini, cofondatrice dell’associazione Outskirt/Leperiferiealcentro e portavoce milanese di #Prioritàallascuola e Antonella Meiani, insegnante di scuola elementare, autrice e fondatrice del movimento “E tu da che parte stai?”. Grazie a loro abbiamo imparato che la scuola riveste un ruolo imprescindibile per educare alla libertà e alla democrazia.

“Un, due, tre STE(a)M” - Rendere le discipline scientifiche, matematiche, tecnologiche accessibili a tutti 

Lo sapevi che la matematica è la chiave della felicità?
Durante questo incontro abbiamo trattato dell’importanza che riveste la formazione scientifica, matematica, tecnologica (ma anche quella creativo-artistica) nell’educazione delle nuove generazioni e di come essa dovrebbe essere resa accessibile a tutti, anche alle categorie più svantaggiate.
Ne abbiamo parlato con Lorella Carimali, docente di matematica e fisica al liceo scientifico Vittorio Veneto di Milano, candidata al Global Teacher Prize, il premio Nobel per l’insegnamento e nominata dalla Varkey Foundation ambasciatrice del suo modello didattico nel mondo e Presidente di (R)evolution, con Birnur Yavuz, ingegnere, Presidente e Fondatrice YGA Italy, e con Allegra Lavazza, volontaria di YGA Italy e responsabile del progetto “As Twin We Grow”. Grazie a loro abbiamo scoperto che trasmettere ai giovani il piacere della ricerca e la curiosità per le discipline scientifiche permette lo sviluppo di società realmente democratiche.

“I colori delle Emozioni” - La creatività come strumento e risorsa per esprimere sè stessi 

Che relazione c'è tra arte ed emozioni?

L’arte può aiutare i giovani ad esprimere se stessi e ad aiutarli nel loro percorso di crescita e formazione, stimolando importanti competenze per l'apprendimento. 
Ne hanno discusso con noi Marcella Vanzo, artista, fondatrice del The Momentary Now Performance School e del progetto partecipato #squola_pubblica, Elisa Massoni, docente di Design System alla NABA di Milano, e Paola Somaini, psicoanalista italiana della British Psychoanalytic Society, autrice del libro “Carolina e l’Occhio dell’Elefante”.

“Educazione allo Sport” - Lo sport come veicolo di inclusione sociale e motivazione personale 

Che cosa insegna lo sport nella vita?
Lo sport è uno strumento di crescita personale, palestra di vita ed educazione alla cittadinanza. Un potente generatore di inclusione e integrazione sociale. Soprattutto per i giovani. Ma l’isolamento da lockdown, che ha interrotto anche le attività sportive, ha causato una socializzazione sempre minore tra i ragazzi con conseguenze negative sul loro futuro.
Ne abbiamo parlato con Daria Braga, psicologa-psicoterapeuta dell'età evolutiva e dell'adolescenza e Direttore della Fondazione Laureus Italia Onlus, con Francesca Vitale, calciatrice italiana, difensore del Milan e con Gabriele Franzosi, massoterapista sportivo del centro HISO.

“Indagine sulla felicità” - Come il benessere individuale e collettivo cambia durante l’emergenza

Che relazione c'è tra la scuola e la felicità?

La chiusura delle scuole durante il lockdown ha causato danni psicologici e relazionali in tutte le fasce dell’età evolutiva con conseguenze che hanno effetti a lungo periodo anche sull’apprendimento e, più in generale, sulla dispersione scolastica.
Ne abbiamo parlato con Maurizio Bonati e Giulia Segre, del Dipartimento di Ricerca Salute pubblica Istituto Mario Negri, che ci hanno mostrato le conseguenze del lockdown sul benessere psico-fisico dei bambini e dei ragazzi a fronte della chiusura delle scuole causata dalla pandemia. Accanto a loro Angelica Villa ed Emanuele Lazzarini, dell’Associazione "Manuia - Policies for Happiness”, che hanno parlato della necessità di portare all’interno delle scuole un percorso di risveglio civico e partecipazione incentrato sul tema della felicità pubblica.

“Formazione ed emergenza educativa in Italia”

Che formazione serve ai giovani per affrontare le sfide del futuro?
Inclusione sociale, dispersione scolastica, diritto ad un’istruzione di qualità per tutti, didattica inclusiva e cittadinanza attiva sono i temi portanti di Associazione Mercurio.
Ne abbiamo discusso con Emanuele Lazzarini, co-founder di "Manuia - Policies for Happiness", Paolo Costa, socio fondatore e Direttore Marketing di Spindox e docente di Comunicazione Digitale e Multimediale all’Università di Pavia, Carlo Alberto Redi, biologo e saggista italiano, accademico dei Lincei e presidente del Comitato Etico della Fondazione Umberto Veronesi e Luisa Vinci, direttrice dell’Accademia del Teatro alla Scala ed ex docente di Gestione delle Risorse Umane presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Find us: 

Via Olmetto 1, 20123 Milano - Italy

© 2023 by Associazione Mercurio. Proudly created with Wix.com